Menu

I giovani calabresi Behike Moro della scuderia Calabria Sona in concerto

Maggio 12, 2019 - spettacolo, tuttifrutti
I giovani calabresi Behike Moro della scuderia Calabria Sona in concerto

Calabriasona: I Behike Moro, stasera 11 maggio in concerto a “La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival” in Emilia Romagna
I giovani calabresi Behike Moro della scuderia Calabria Sona, sbarcano con uno strepitoso concerto l’11 Maggio a “La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival”

La Redazione
CASTEL RANIERO (FAENZA), sabato 11 maggio 2019.
I giovani calabresi Behike Moro della scuderia Calabria Sona, già vincitori nel 2017 del Gran Premio Manente, dopo aver vinto il Premo Nazionale “Folk & World – Nuove Generazioni” in Puglia, ideato da Antonio Melegari, Giordano Sangiorgi e Marco Bartolini, sbarcano con uno strepitoso concerto l’11 Maggio a “La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival” in Emilia Romagna. Un grande successo che sta vedendo protagonisti questi giovani ragazzi che si stanno facendo strada tra le grandi Manifestazioni Nazionali di successo.
Il gruppo BehikeMoro, provenienti da Montebello Ionico, in provincia di Reggio Calabria, nasce all’inizio del 2017 guidato dall’idea di comporre musica traendo ritmi e melodie dalla tradizione calabrese miscelate a sonorità tipicamente flamenche e ad un sound pop-rock. Il simbolo della band è una fetta circolare di bergamotto, frutto tipico che cresce solo in Calabria. I Behike Moro fanno parte del Circuito Calabria Sona

La Calabria in concerto

Alvin Tripodi della band BehikeMoro ci dice: “Il nostro sound che parte dalle chitarre e arriva all’anima, passando per gli strumenti tradizionali, arriverà a Faenza, precisamente a Castel Raniero.Una serata calata in uno scenario poetico, in cui il nostro nuovo spettacolo prenderà forma per dare vita ad emozioni forti ed allo stesso tempo delicate, al profumo di Bergamotto! Invitiamo tutti coloro i quali si trovino in quella zona”
Il desiderio di dare spazio alla musica che parla della Terra ha portato alla nascita de “La Musica nelle Aie – Castel Raniero Folk Festival”, che ha acquisito in pochi anni risonanza nazionale. I musicisti che suonano folk nella sua accezione più ampia nel verde delle colline di Castel Raniero trovano aie, strade e campi dove poter liberamente esprimersi in aperta campagna. Un impegno che importante portato avanti da organizzatori, musicisti e volontari, in collaborazione con: Comune di Faenza, Regione Emilia Romagna, Maggio Faentino, IT-folk, Feste e Sagre, GEV Faenza, MEI, Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, Voci per la Libertà, Imola in Musica, Blogfoolk, Radio Sonora, Radio Emilia Romagna, Setteserequi, BuonSenso, Associazione Primola, Il Lavoro dei Contadini, Galletti-Boston.
Giuseppe Marasco direttore generale di Calabria Sona è soddisfatto e ci dice: “I nostri artisti ricevono consensi Nazionali e grazie alla nostra realtà riusciamo a suscitare interesse e a generare sempre novità per espandere la musica della nostra terra creando contaminazioni e collaborazioni con grandi realtà nazionali e internazionali”.