Menu

Trinacria Race

Marzo 9, 2021 - natura, salute, Sport, tuttifrutti, Viaggi
Trinacria Race

Una combinata sicil-calabrese nel segno della Mtb

Secondo step di iscrizioni per la Trinacria Race, la Marathon Letojanni (ME) che torna in calendario per il 2 maggio dopo la forzata cancellazione dello scorso anno. La gara, inserita nel Trofeo dei Parchi Naturali e nella Coppa Sicilia MX e Point to Point, è stata ufficialmente presentata alla stampa nella sede del Comune, alla presenza dei ragazzi della Scott con due autentiche stelle della Mtb nazionale e non solo come Juri Ragnoli e Cristian Cominelli, pronti a tornare in Sicilia per andare a caccia del prestigioso successo a Letojanni.
La principale novità emersa nelle ultime ore è l’abbinamento che la Trinacria Race ha stipulato con un’altra classica della Mtb meridionale, l’Aspromarathon del 16 maggio a Reggio Calabria: una speciale classifica riunirà le due prove garantendo ricchi premi.

La gara siciliana si articolerà su ben 4 percorsi: il Marathon di 65 km per 2.380 metri di dislivello, quello Granfondo da 44 km per 1.480 metri, il percorso breve di 25 km denominato “Memorial Piero Leone” per 770 metri e infine lo spazio per le E-bike sullo stesso tracciato della Granfondo, quindi 44 km.
Per partecipare alla gara il costo di partecipazione per i due percorsi principali ammonta a 30 euro, ma bisogna provvedere entro il 31 marzo, poi la quota salirà a 35 euro fino al 25 aprile e nell’ultima settimana i ritardatari dovranno versare 50 euro. Il versamento della quota dà diritto ai ristori lungo il percorso e all’arrivo, al pacco gara comprensivo del ticket per il pasta party e ai servizi di gara. Tutti i servizi saranno però effettuati in base ai protocolli sanitari in vigore al momento dell’effettuazione della manifestazione. Epicentro della corsa sarà il Lungomare di Piazza Durante, da dove verrà dato il via alle ore 9:00.

Tantissimi i premiati: i primi 3 assoluti e primi 5 di categoria sia per il percorso Marathon che per quello Granfondo, i primi 10 assoluti del tracciato da 25 km e i primi 5 della classifica unica per le E-bike. Nell’unica edizione finora disputata, nel 2019, la vittoria andò a Carmelo Di Pasquale e Danila Venturella nel tracciato Marathon e a Giuseppe Cicciari e Beatrice Cardella in quello Granfondo per un totale di 462 arrivati fra i vari percorsi, un limite che si spera ardentemente di superare a dispetto del particolare momento che stiamo vivendo. La gestione dell’evento sarà curata dall’Asd Special Bikers Elios Team in collaborazione con l’Asd Leto Freebike “Piero Leone” di Letojanni.

Per informazioni: Special Bikers, tel. 329.7975472, www.trinacriarace.it